SUCCEDE IN ITALIA: 2 – 8 giugno

Pubblicato: 3 giugno 2014 in Eventi, Società

FERRARA

Giovedì 5 giugno 2014 – ore 16,30
Dal pensiero di Adriano Olivetti alla gestione del personale

Nel modello olivettiano, al centro dell’attenzione sono la conoscenza e la capacità di innovazione che la Persona in quanto soggetto spirituale e campo relazionale complesso custodisce implicite in se stessa, portandole nei luoghi di lavoro, ma che dagli stessi luoghi di lavoro hanno poi origine, si formano e si riplasmano continuamente. È quindi fondamentale la cura dei prerequisiti esistenziali necessari all’espressione dei talenti cognitivi e creativi della Persona, in quanto veicolo di circolazione e produzione di conoscenza per il bene della comunità. Nella “fabbrica” l’organizzazione gerarchica mantiene un senso unicamente perché funzionale all’assunzione di responsabilità, in dinamiche di reciprocità nelle relazioni interpersonali, perché radicale è la consapevolezza sistemica della natura dei processi di produzione, conoscenza, comunicazione.

Sede: Biblioteca Ariostea – Via delle Scienze, 17 – Ferrara

Per maggiori informazioni clicca qui

 

MILANO

Giovedì 5 giugno 2014 – ore 17,30
Flessibilità e smart working

Tavola rotonda “Flessibilità e smart working” organizzata da legalcommunity.it e Clifford Chanche, in collaborazione con AIDP Gruppo Regionale Lombardia.

Sede: Studio Clifford Chance – Piazzetta Bossi, 3 – Milano

Per maggiori informazioni clicca qui

 

ANCONA

6 e 7 giugno 2014
Festival di cultura olivettiana

Venerdì 6 giugno e sabato 7 giugno si terrà all’ISTAO la seconda edizione del Festival di cultura olivettiana dal titolo: “Cultura e Formazione. Il modello Olivettiano per lo sviluppo della persona e dell’impresa”. Due giornate per parlare e sottolineare l’importanza della formazione che accompagna l’individuo durante il suo cammino, anche lavorativo. L’investimento sulla formazione è l’opportunità per uscire dalla crisi. Il modello olivettiano ci offre lo spunto per ripensare l’impresa e al motivo per cui esistono le aziende: creare valore per la società nel suo omplesso.

Sede: Villa Favorita – Via Zuccarini, 15 – Ancona

Per maggiori informazioni clicca qui

BOLOGNA

Giovedì 5 giugno 2014 – ore 20,45
Educare da Zero

Un dibattito voluto e pensato da BolognaNidi. Un confronto di idee tra due proposte di legge: ddl 1260 per lo 0-6 e LIP (legge di iniziativa popolare) scuola 0-18. Interverranno: Senatrice Francesca Puglisi, Bruno Moretto di Scuola e Costituzione, Giovanni Cocchi dell’Assemblea della Scuola, Franco Frabboni – professore UniBo, Luigi Guerra – Direttore del Dipartimento di Scienze dell’Educazione. Moderatrice: Laura Branca, Giornalista freelance.

Sede: Dipartimento di Scienze dell’educazione – Via Filippo Re, 6 – Bologna

Per maggiori informazioni clicca qui

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...