Ma perché la freccia del mouse è inclinata?

Pubblicato: 28 febbraio 2014 in Curiosità, Tecnologia

1

Forse è una cosa un po’ nerd, ma vi siete mai chiesti perché la freccia del cursore del mouse è inclinata e non dritta? No? Allora tutto bene. Ma se la cosa dovesse incuriosirvi, sappiate che c’è un motivo.

La storia affonda nelle origini dei display digitali, e si può dire che l’inclinazione della freccia riuscì a risolvere un serio problema grafico. L’inventore del mouse, Dougles Englebart, nel 1981, fu anche l’inventore del cursore. All’inizio era una sottile linea verticale, ma la sua forma, soprattutto su schermi a bassa risoluzione, era difficile da distinguere (come si può vedere bene nell’immagine qui sotto).

2

Per risolvere il problema Englebart decise di inclinare la freccetta di circa 45 gradi, rendendo più semplice individuarla sullo sfondo pixelato. L’idea piacque a Steve Jobs e poi a Bill Gates, che la rubarono e si impose finora.

3

Fonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...