Yahoo!: le parole più cercate nel 2012

Pubblicato: 5 dicembre 2012 in Curiosità, Società, Statistiche, Web
public_101792150_news10AnniInternet (1)

public_101792150_news10AnniInternet.jpg

Yahoo!, con la sua trilevazione annuale sulle parole più cercate sul web nel 2012, dà una prospettiva di quali sono i trend del momento. In testa alla top delle keyword più cercate c’è Facebook. Per il terzo anno consecutivo il social network rimane il primo pensiero degli italiani. La new entry riguarda una delle preoccupazioni maggiori in questo anno: Calcolo Imu si attesta all’ottava posizione.  Altra apprensione, questa volta naturale, è il Terremoto al settimo posto preceduto da due personaggi che hanno tenuto banco nel 2012: Nicole Minetti (6° posto) e Beppe Grillo (5°), mai entrati in classifica prima di quest’anno. Sul podio al secondo posto Meteo, l’intramontabile ricerca prima del weekend fuori porta. Stabile al terzo posto Oroscopo seguito da Programmi Tv. L’interesse per gli smartphone degli italiani porta in nona posizione iPhone 5. La decima posizione come la prima è occupata da un altro social network: Twitter che quest’anno ha raggiunto e superato i 500 milioni di utenti in tutto il mondo.

Sul mobile le preferenze cambiano e si rileva una preponderanza del connubio tutto maschile donne e sport: gli italiani, infatti cercano per prima Belen Rodriguez, la Serie A ed Elisabetta Canalis. In quarta posizione l’iPhone 5 seguito da Sara Tommasi, Raffaella Fico, Terremoto, Nicole Minetti, Moto GpOlimpiadi e, dulcis in fundo, il Pulcino Pio.

Una classifica speciale è dedicata ai personaggi politici: l’ondata di antipolitica ha invaso pure il web. Il primo posto è, infatti, del leader del movimento 5 stelle Beppe Grillo seguito da Silvio Berlusconi e dall’ex ministro delle Pari opportunità Mara Carfagna. Al quarto posto il rottamatore Matteo Renzi seguito in ordine da Mario Monti, Renzo Bossi, Umberto Bossi, Antonio Di Pietro, Daniela Santanché e Pier Luigi Bersani.

A catalizzare l’attenzione degli  italiani ovviamente tutto ciò che riguarda la crisi. Nella classifica dedicata alla situazione economica il primo pensiero resta l’Imu, seguito da Calcolo della pensione e Spending review. Nello stesso ambito cercata la keyword Euro-Dollaro seguita da Legge di stabilità, Riforma pensioni, Ministero dello sviluppo economico, Mutui, Conto deposito e Conto corrente.

“Le novità sostanziali riguardano i termini della crisi  –  ha spiegato Matteo Failla di Yahoo!  –  Nel 2011 si cercavano keyword attinenti alla finanza come borse e spread. Quest’anno la crisi ci appartiene di più e internet viene consultato per trovare soluzioni come per il Calcolo Imu. C’è anche curiosità nel voler capire di più alcuni personaggi politici come Grillo e Renzi”. La differenza tra la top ten del web e del mobile si spiega nella “velocità della ricerca”  –  ha concluso  Failla  –  “sul cellulare cerchiamo risposte immediate, come i risultati delle partite. Non a caso troviamo la Serie A”.

Federica Macagnone

Fonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...